estetiKa

26 Ottobre | 30 Novembre
a cura di Giovanni Busacca
Stazione Arte Contemporary

 

Questa mostra offre uno sguardo dell’artista, il suo percorso artistico si è evoluto nel tempo, concentrando l’attenzione sulla ricerca della bellezza attraverso la sottrazione dalla forma, la perfezione del segno e del tratto. Esplorando diverse modalità espressive, tra cui opere su tela e composizioni tridimensionali, l’artista si distingue per la sua particolare attenzione alla fisionomia di volti femminili e delle architetture monumentali. L’intreccio tra linee sinuose e rette, insieme all’uso sapiente dei colori primari, conferisce alle opere un’immediata purezza, richiamando l’estetica delle campagne pubblicitarie dipinte a mano degli anni ’50. Questi elementi sono reinterpretati in chiave contemporanea, arricchiti da richiami visivi intensi e colori vibranti. I volti raffigurati da DutyGorn, creano un’armonia coinvolgente attraverso la disposizione e la scelta di contesti e epoche diversi. La pulizia delle opere, trasmette una forza comunicativa di valore indiscusso, evidenziando l’importanza dell’equilibrio visivo e cromatico anche nella quotidianità.

Stazione Arte Contemporary
Via F. Lippi 10, Milano
Aperto da martedì a sabato

download catalogo